Contenuto principale

Comunicazioni

Attualità | 14.11.2014 | 08:33

SUAP – Sportello Unico per attività produttive - da gennaio 2014 le istanze nel settore del commercio possono essere presentate solo in via telematica

Su una direttiva dell'Unione europea, gli stati membri sono stati obbligati a realizzare uno sportello unico per le attività produttive.

In Provincia di Bolzano lo sportello unico (SUAP) è attivo già da gennaio 2013. Per il settore del commercio questo servizio permette l'invio telematico attraverso il front office del SUAP.

Dal 1 gennaio 2014 è però obbligatorio presentare tutte le istanze, comunicazioni e domande del settore commercio attraverso questo portale. Istanze cartacee non possono più essere accettate.

Riguarda i procedimenti dei seguenti settori:

  • commercio fisso

  • spacci interni

  • vendita per corrispondenza, TV ed altri sistemi di comunicazione

  • Vendita per mezzo di distributori automatici del settore alimentare e non alimentare

  • commercio in forma itinerante e su aree pubbliche

  • vendita promozionale

  • vendita straordinaria

L'accesso al front office avviene attraverso la Rete Civica dell'Alto Adige, il sito internet del nostro Comune (SUAP) o il portale statale impresainungiorno.

Chi non è in possesso dei presupposti (carta provinciale dei servizi , firma digitale e casella di posta elettronica certificata PEC) può rivolgersi ad un intermediario delegato (commercialista, avvocato, associazione di categoria, patronato ecc.). In tale caso è necessario allegare una procura speciale firmata dal titolare.

Per qualsiasi domanda in merito può contattare l'Ufficio Licenze del Comune.